LinkedIn: sicurezza a rischio

di Lucio Prosperi - 20 May 2016
5.2k views

In questi giorni un hacker, che si cela dietro lo pseudonimo di Peace, ha messo in vendita oltre 110 milioni di dati di utenti iscritti a LinkedIn. Il furto di tutte queste informazioni non è recente ma risale al 2012, però i dati possono essere ancora sensibili, soprattutto se da allora non avete modificato la password d'accesso al social network.




Per questo motivo il team responsabile del portale ha invitato tutti gli utenti a cambiare le credenziali d'accesso qualora non l'avessero ancora fatto. Nonostante da allora LinkedIn abbia migliorato e rafforzato la sicurezza, al momento il consiglio migliore per tutti resta quello di provvedere a inserire una password nuova di zecca.


Vuoi sempre essere aggiornato su LinkedIn: sicurezza a rischio?
ISCRIVITI alla nostra newsletter

comments powered by Disqus





NON METTERE - Da Mediacom nuovi tablet PC Windows e Dual-OS

4 July 2017 - Rinnovata la gamma con il processore Intel Z8300.

LEGGI tweet  



Seguici su FaceBook Seguici su Twitter Visita il nostro canale YouTube Seguici su Google Plus Chatta con noi su WeChat