Galaxy-Note-2-4G-Jelly-Bean-4.3 Aggiornamento Android 4.3 per Galaxy Note 2 in corso: si parte dalla variante LTE commercializzata nel Nord Europa
images LG G Flex: lo smartphone dal display curvo che si autoripara dai graffi (VIDEO)
Schermata 2013-11-14 alle 15.21.19 Vodafone presenta Smart Tab III: tablet economico venduto anche in abbonamento (20€ al mese per un anno con 3GB mensili)
facebook (PROVATO) Facebook Messenger 3.0: rivoluzione grafica per una delle applicazioni più famose
Android-Kit-Kat-1-4.4 Android 4.4: inizia su Nexus 7 (2012 e 2013) il roll out, ancora attesa po’ di attesa per Nexus 4
play-movie-italia Play Store: arriva il noleggio e l’acquisto dei film in Italia! || prezzi a partire da 2,99€
images (1) Google Maps: arrivano anche in Italia le segnalazioni di traffico in tempo reale da Waze, il navigatore social
images Smartphone in offerta: Samsung Galaxy S4 a 383€, Galaxy Note 2 a 369€, HTC One a 429€ e ASUS Memo Pad 7 a 99€! (AGGIORNAMENTO DEL 10/11/2013)
problema-batteria-android Batterie sugli smartphone: tutta la verità e tutto quello che c’è da sapere (CONSIGLI, GUIDA PER INIZIALIZZAZIONE E CALIBRAZIONE DELLA BATTERIA)
Samsung-Galaxy-Note-12.2-FCC Un tablet Samsung da 12” compare alla certificazione FCC
immagine news

Samsung I5500: la recensione completa

Il Samsung i5500 rompe il muro dei 200 euro e si propone come il terminale Android più economico.

Prezzo altamente competitivo ed Eclair (2.1) riusciranno a conquistare il pubblico?

Questo dispositivo va ad ampliare la fortunatissima linea Corby, che sta riscuotendo grosso successo nel mercato italiano.

Il look molto giovanile e fresco, la semplicià e versatilità del sistema operativo, abbinate ad un prezzo di “soli” 199€, sono gli ingredienti scelti da Samsung per comporre la ricetta che gli permetterà (almeno così si augurano i vertici della società) di raddoppiare le vendite degli smartphone entro la fine dell’anno.

Il display è un 2.8” con risoluzione QVGA (320 x 240 pixel) e monta un classico pannello LCD, mentre per il touch Samsung ha preferito utilizzare la tecnologia capacitiva, che dona allo schermo un’ottima reattività al tocco e amplifica la sensazione di fluidità nell’uso quotidiano.

Leggero e comodo da portare con sé, l’i5500 mette in mostra materiali di qualità solo discreta; la scelta è dettata dalla volontà di ridurre il costo del terminale.

La parte posteriore è quindi costituita da plastiche un po’ povere, a nostro parere troppo morbide, mentre la protezione dello schermo sembra essere in vetro, pertanto non correrete il rischio di graffiarlo.

Sulla parte frontale del dispositivo troviamo 6 tasti fisici ed un pad direzionale; in ordine da sinistra a destra: menù, home, back, cerca, i tasti di inizio e fine chiamata, e al centro del pad  il pulsante di conferma della selezione.

Sul lato sinistro c’è il bilanciere del volume e l’ingresso della microUSB con funzioni di collegamento al PC e carica del telefono.

Nulla a destra e sulla parte inferiore, mentre su quella superiore è posizionato l’ingresso per il jack cuffie da 3.5 mm.

Sul retro trovano posto la fotocamera da 2 Megapixel e l’altoparlante per il vivavoce.

Aprendo la cover posteriore abbiamo accesso alla batteria removibile (sembra non esser così scontato persino nel mondo Android), lo slot per la scheda sim, e la microsd (abbiamo utilizzato senza problemi una 16GB class 4).

La piattaforma utilizzata è la Qualcomm MSM7227 con il solito processore da 600MHz, che ci ha riservato delle ottime sorprese durante i test (li troverete tra i Benchmark).

L’autonomia si è rivelata nella media. L’impiego di una batteria da 1200 mAh permette al cellulare di arrivare tranquillamente a fine serata con un utilizzo medio (approfondimenti nell’articolo contenente benchmark).

Interfaccia – Esperienza d’uso

Malgrado il dispositivo sia marchiato sul retro “with Google” , l’interfaccia utilizzata è proprietaria di Samsung e riprende in falsa riga quella utilizzata sul fratello maggiore (Galaxy S).

La versione da noi provata è quella brandizzata TIM, che utilizza molte tonalità che danno sul grigio.

Questo a lungo andare trasforma l’impatto di professionalità, in una sensazione di noia.

Fortunatamente Android consente di modificare ampiamente il proprio look-and-feel, pertanto vi consigliamo di perdere un po’ di tempo per configurare la grafica seguendo i vostri gusti personali.

La home contiene 7 schermate: quella impostata di default è quella più a sinistra ( Google ci aveva abituato a quella centrale come principale ), mentre il menù applicazioni contiene un numero variabile di schede a scorrimento orizzontale, che offrono la possibilità di spostare l’ordine dei programmi installati a proprio piacere.

Abbiamo riscontrato un piccolo bug: disinstallando un applicativo dal dispositivo, la sua icona viene cancellata dal menù, tuttavia le altre icone non scorrono per tappare tale buco e sarà necessario quindi riempirlo manualmente.

Le novità riguardano anche la tastiera. Non troveremo infatti quella standard, ma una versione personalizzata di Samsung che contiene le seguenti opzioni:

  • Tastierino a 12 pulsanti (classico dei cellulari)
  • QWERTY completa (difficile da usare in verticale)
  • Riconoscimento della scrittura a 1 casella
  • Riconoscimento della scrittura a 2 caselle
  • Riconoscimento della scrittura a schermo intero

La scrittura a mano risulta lenta e scomoda, mentre il tastierino alfanumerico svolge egregiamente la sua funzione.

Tra i software preinstallati ci sono:

  • Scrivi e invia: comodo per prendere note e aggiornare i Social Network)
  • Archivio: un comune file manager
  • DLNA: software per la condivisione dei contenuti multimediali con i dispositivi compatibili
  • Samsung App: un market alternativo, contenente applicazioni sviluppate appositamente per i dispositivi Samsung, purtroppo non era presente alcuna applicazione installabile

Samsung ha pensato bene di inserire nella menubar delle scorciatoie per modificare, con un tocco, il WiFi, il Bluetooth, la Suoneria e la Vibrazione.

I Widget personalizzati sono:

  • Meteo: grafica molto carina
  • Amici: contiene l’elenco dei contatti preferiti  (purtroppo non è generato automaticamente)
  • Feeds and Updates: aggregatore dei nostri Social Network
  • Widget dei vini

Conclusioni

Sicuramente positiva l’idea di portare Android su terminali con prezzi così contenuti.

Questo aiuterà notevolmente Google ad aumentare le sue quote di mercato nel mondo degli smartphone e Samsung a raggiungere l’obiettivo di sorpassare HTC entro la fine dell’anno, piazzandosi così al quarto posto nella vendita di telefonini intelligenti.

Parte multimediale a parte, il terminale è sempre stato sopra le aspettative con pochissimi micro-impuntamenti e sempre pronto a rispondere ai comandi.

Ci sarebbe piaciuta una versione con la tastiera fisica, per accontentare tutti coloro che utilizzano molto la parte di messaggistica.

Il terminale sarà in vendita sia sul mercato libero sia con gli operatori ad un prezzo di 199€.

A confronto

Ecco qualche interessante confronto con altri terminali della stessa fascia di prezzo:

Samsung i5500 vs LG Optimus GT - Il confronto

Samsung i5500 vs Sony Ericsson X10 mini pro - il confronto

LG Optimus GT

SE X10 mini pro

Link all’approfondimento sulla parte multimediale: LINK

Nel frattempo ecco la galleria di foto:




Ti è piaciuto l'articolo? Seguici su Twitter @DroidBlogCM

Argomenti Correlati:

Samsung - tre nuovi Android per la linea Galaxy
Samsung: tre nuovi Android per la linea Galaxy
Samsung Nexus S arriva in Italia
Samsung Nexus S arriva in Italia
Samsung Galaxy S mini immagini
Samsung Galaxy S mini, le prime immagini

COMMENTI

45 Risposte a “Samsung I5500: la recensione completa”:

Enzo:
18-11-2010 12.39

Scusate, ma ha o non ha l’a-gps integrato (alla Samsung mi hanno detto prima no , poi si)?
E poi, l’a-gps può essere usato senza collegamento a internet, come mi sembrava di aver capito? Alla samsung mi hanno detto di no.
Grazie

    Alessandro Lacroce:
    18-11-2010 15.16

    Allora il cellulare ha sia il GPS che l’aGPS (assistedGPS), che lo aiuta a fixare il segnale in poco tempo.

    Per quanto riguarda la connessione ad internet serve solo se si vuole utilizzare un programma di navigazione con mappe Online (come ad esempio Google Navigator che è preinstallato).
    In caso non si voglia utilizzare la connessione ad internet si può acquistare un qualsiasi software di navigazione offline come NDrive e CoPilot.

      roberto:
      30-01-2012 23.55

      Ciao Alessandro mi sai dire se con il mio corby i5500 Samsung riesco ad usare l’app. gps del telefono senza spendere un euro e a cosa serve “offline come NDrive e CoPilot” ciao egrazie complimenti per la tua esperienza Roberto

        Alessandro Lacroce:
        31-01-2012 11.32

        Per utilizzare il solo gps basta disattivare la connessione dati quando si avvia il navigatore (l’opzione si trova nel menù impostazioni->Wireless e reti->Reti mobili). In questo modo il cellulare non si collegherà al Web per fixare la posizione.

        Normalmente la connessione dati è utilizzata anche da Google Maps per scaricare sul momento le mappe da utilizzare per la navigazione, per non utilizzarla servono dei programmi che le mappe le hanno salvate in memoria (sulla scheda microSD del cellulare ad esempio). Generalmente questi programmi sono a pagamento, mentre quelli gratuiti utilizzano mappe on-line per cui è richiesta la connessione dati…

        Spero di essere stato più chiaro,
        Alessandro

Alessandro:
07-02-2011 11.49

Un chiarimento, controllando le funzioni riguardanti le suonerie mi è sembrato che non si possa aggiungere niente altro che quelle installate. Sbaglio qualcosa nelle procedure o è effettivamente così. Grazie a voi

    Andrea:
    26-03-2011 18.25

    No, le suonerie si possono personalizzare, ma per poterlo fare devi creare una cartella nella scheda di memoria e nominarla “media” poi all’interno di questa cartella ne crei un’altra e la nomini “audio” e nuovamente all’interno della cartella appena creata ne crei altre tre dal nome “alarms”, “notificatons” e “ringtones”, all’interno della cartella nominata rigtones ci andrai a copiare i file in formato audio che ti interessa impostare come suoneria. A questo punto dovresti ritrovarteli nell’elenco delle suonerie impostabili nel telefono. Con lo stesso principio funzionano le altre 2 cartelle che hai creato, alarms per le suonerie della sveglia e notifications per quelle delle notifiche, buon lavoro!!

      alessandra:
      04-04-2011 23.50

      Grazie mille!!!!!!! Visto la tua esperienza ti chiedo… si possono impostare suonerie personalizzate per i contatti???
      grazie..

      Nicola:
      08-04-2011 14.07

      Salve Andrea,
      alla fine ho acquistato l’I5500 e devo dire che mi pare davvero un’ottimo apparecchio.
      Volevo dirti e chiederti se la mia procedura è ugualmente corretta pur non avendo seguito le tue indicazioni.
      Nel senso che ho collegato il cell. al pc col cavo dati, è stato riconosciuto come memoria di massa, qui sono andato nella cartella DMC (mi pare si chiami così),all’interno vi è una cartella “media” (mi pare), ne ho creata una “musica” ed ho scaricato diverse canzoni in formato Mp3. ho fatto rimozione sicura, ho acceso il cell. e mi son ritrovato le canzoni disponibili anche tra le suonerie, o forse suoni (ora non ricordo bene cmqe mi è stato possibile impostare le canzoni come suonerie personalizzate a diversi contatti). A proposito dei contatti invece volevo chiederti come mai non vedo i contatti della SIM nella rubrica del telefono?…devo fare importa contatti, o copia contatti, o sposta contatti sim in scheda SD??…è strano cmqe…
      Grazie ancora e scusa se son stato impreciso in alcuni passaggi.
      Nicola

hredoy1984:
28-03-2011 10.23

come ho intenzione di acquistare questo prodotto e non ho nessun tipo di esperienza con android chiedevo se questo prodotto funziona con skype e come viene istallato sul questo telefono

    Alessandro Lacroce:
    28-03-2011 14.49

    Nessun problema con skype, sul market ci sono varie applicazioni. Da quella ufficiale di Skype a quelle non ufficiali, puoi scegliere quella che vuoi.

      hredoy1984:
      28-03-2011 16.28

      ce qualche guida per scaricarlo e poi istallarlo

        Alessandro Lacroce:
        28-03-2011 21.08

        Basta entrare nel Market, cercare Skype e premere il tasto installa… il procedimento è lo stesso per tutte le app su Android…

          hredoy1984:
          31-03-2011 10.02

          Grazie come sono nuovo su android per questo motivo ho chiesto da voi un può di informazioni a riguardo ho cercato molti blog ma nessuno mi hanno riuscito a risolverlo siete migliori
          e se non vi disturbo molto volevo chiedere un consiglio quale terminale android funziona bene con skype

Nicola:
31-03-2011 19.35

Salve,
anch’io non sono troppo pratico di smartphone e tantomeno di SO “nuovi” quali android e simili.
Volevo solo chiedere, quindi, se funziona con qualsiasi scheda sim, se c’è il rischio si connetta “per sbaglio” o “involontariamente” e quindi “prosciughi” il credito della sim o se si connette avverte della connessione e se la connessione wifi è sempre attiva oppure si può attivare e disattivare a discrezione?
Grazie per le risposte che saprete e vorrete fornirmi.
Complimenti per il lavoro che svolgete
Nicola

    Alessandro Lacroce:
    31-03-2011 22.52

    Allora il terminale funziona con le sim di qualsiasi operatore (anche quelle di 3 Italia). Per la connessione si può scegliere se divattivarla ooppure no, ma quando l’utente la attiva poi non ci sono altre conferme, il cell usa direttamente la connessione dati finché non la si disattiva di nuovo.
    Il Wifi si può lasciare sempre acceso, oppure attivarlo e disattivarlo manualmente.

Nicola:
04-04-2011 15.16

Alessandro grazie mille per le celeri e precise risposte!!!
Buona serata
Nicola

05-04-2011 2.25

salve..come si può avere accesso a internet senza il wi fi… dal momento ke il mio smart phone è marchiato tim vorrei sapere se con un’altra sim posso configurarlo.. grazie

    Alessandro Lacroce:
    05-04-2011 14.03

    Senza WiFi si accede solo con la connettività dati dell’operatore.

    Non c’è alcun problema con le sim degli altri gestori, basta impostare l’APN correttamente. Trovi il tutorial a questo indirizzo: http://bit.ly/fBlEhD

    Alessandro Lacroce:
    05-04-2011 14.04

    Senza WiFi si accede solo con la connettività dati dell’operatore.
    Non c’è alcun problema con le sim degli altri gestori, basta impostare l’APN correttamente. Trovi il tutorial a questo indirizzo: http://bit.ly/fBlEhD

Nicola:
11-04-2011 18.06

Salve,
avrei un quesito da porre.
Ma la funzione agenda/calendario dell’I5500 funziona solo se si è connessi alla rete e/o solo se si è proceduto alla registrazione su google ecc,….
Grazie
Nicola

    Alessandro Lacroce:
    11-04-2011 20.07

    Salve,
    La connessione serve solo per la sincronizzazione con l’account di Google. Le normali operazioni di aggiunta e gestione degli eventi avvengono offline…

Enrico Cannoni:
15-04-2011 18.59

Ho alcuni problemi, inizio ad esporre il primo.
Quando lo collego con il suo cavo USB al pc funziona solo come caricamento batteria ma il pc non lo rileva.
Ciao

    Alessandro Lacroce:
    16-04-2011 11.44

    Nella barra delle notifiche c’è il pulsante per collegare il cellulare al Pc come archivio di massa…. a quel punto sul Pc vedi la memoria esterna.

Enrico Cannoni:
16-04-2011 21.08

Nell’aria di notifica c’è solo la possibilità di abilitare il WI-FI,il Bluetooh, silenzioso e vibrazione.
Il bello che la prima volta aveva funzionato al volo.

DrTrex:
15-05-2011 20.48

Ciao a tutti volevo sapere se è possibile mettere una Scheda MicroSD di 32 Gb ed eventualmente cosa succederebbe se non va bene..Legge comunque 16Gb? o non legge nulla?
Grazie
Bellissimo articolo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Alessandro Lacroce:
    16-05-2011 10.13

    Ciao,

    noi abbiamo provato con 16 GB senza alcun problema. Il supporto ai 32 GB dovrebbe esserci, quindi (in teoria) nessun problema.

    Nel caso i5500 non legga la schedina da 32, non vedi proprio nulla, neanche i primi 16 GB.

Franco:
16-06-2011 15.17

Buongiorno,
1 domanda veloce … le applicazioni in flash dei siti, non posso vederle (ormai la stragrande maggioranza dei siti è in flash) perchè non è compatibile con Adobe Flash Player … ci sono alternative?

2domanda su alcuni siti web non riesco a sentire i suoni di sottofondo (es musica) e sono sicuro che ci sono, cosa posso fare?

Grazie

    Alessandro Lacroce:
    16-06-2011 17.18

    Salve,

    1) Purtroppo il processore di i5500 non è tra quelli compatibili con l’applicazione di Flash Player di Adobe. A questo non vi sono soluzioni :( deve comprare un altro smartphone Android con piattaforma compatibile, semplificando basta che abbia un processore da almeno 1GHz.

    2) Probabilmente i siti che hanno questo errore utilizzano Flash per la riproduzione dei suoni e, non avendo il cellulare flash, non vengono eseguiti.

    Spero di aver chiarito i dubbi,
    Alessandro

      Franco:
      16-06-2011 19.49

      Grazie gentilissimo e veloce, immaginavo che fosse cosi, adeso ne ho la conferma.
      Grazie ancora

Leonardo:
30-09-2011 14.25

Salve a tutti, ho un samsung corby I5500 ed è un apparecchio aziendale, volevo capire se esiste qualche funzione o qualche applicativo da installare, che mi consente di riconoscere (come soggetto chiamente), i contatti presenti in rubrica, i quali ovviamente sono registrati con il 4146 davanti al numero del contatto.
Infatti se il contatto lo registro senza anteporre il 4146, se costui mi chiama, visualizzo il nome e cognome, se invece il contatto lo registro con il 4146 per essere pronto all’uso quando chiamo a mie spese, mi compare il numero senz il nome e cognome.
Premetto che prima di questo apparecchio, avevo un nokia, e comunque io registravo il contatto, con o senza il 4146, mi restituiva sempre il nome del chiamante.

Tiziana:
25-10-2011 13.37

Salve..io sto pensando di comprarlo..però prima ho un dubbio..c’è la cartella sms inviati?? e se esiste, gli sms che invio ci vanno automaticamente oppure devo fare “invia e salva”?

    Alessandro Lacroce:
    25-10-2011 14.05

    Salve,

    Android visualizza i messaggi in modalità “chat”. All’interno dell’app di messaggistica trova i nomi delle persone con cui ha conversato e, selezionando un contatto, visualizza la lista di messaggi inviati e ricevuti con quella persona, senza dover salvare nulla…

Stefania:
10-11-2011 12.23

Buongiorno,
volevo sapere se è possibile creare nel menù una cartella dove poter spostare tutte le applicazioni che scarico. Finora ho notato che è possibile creare cartelle solo nella schermata principale ma le applicazioni vengono praticamente copiate e non totalmente spostate.
Grazie in anticipo
Buongiorno

gabry:
18-11-2011 20.06

buona sera, volevo chiedervi: ma se è touchscreen a cosa servono i tasti direzionali e il tasto di conferma?

    Alessandro Lacroce:
    19-11-2011 11.24

    Sono un metodo di input alternativo… il primo esempio che mi viene in mente è: d’inverno con i guanti il touch non funziona, mentre i tasti direzionali si. Si può avviare una chiamata senza dover togliere i guanti :)

mario:
06-01-2012 21.16

Salve ho acquistato un Corby Android brandizzato TIM ed io invece ho una SIM con contratto H3G, insieme a questo ho comprato anche un Tablet PC della Intreeo OS Android 2.2.
Quello che vorrei fare è utilizzare il Tablet sfruttando la connessione ad internet della H3G con il Corby TIM.
Da quello che ho letto più sopra, dovrei come prima cosa scaricare l’applicazione da Android market per configurare il Corby con H3G, impostare la connessione manuale per evitare che il telefono si colleghi ad internet consumando inutilmente del credito, giusto fin qui?…….Supponendo che riesca ad arrivare a questo punto, è possibile mettere in comunicazione i due terminali tramite WiFi ed utilizzare il telefono come modem?
Qualsiasi idea è bene accetta….. ;-)
Grazie

giovanna:
15-01-2012 2.23

ho dimenticato la password del mio gt i5500 che faccio ‘ AAIUTOOOO PLEASE -…..àà

    Alessandro Lacroce:
    15-01-2012 16.36

    Puoi riportare il cellulare allo stato originale (si cancellano tutti i contatti, messaggi e le app installate). Ci sono delle guide per farlo, in linea di massima devi seguire questi passi (per precauzione ti diciamo che questa è una guida generale e non ci assicuriamo alcuna responsabilità in caso di guasto ;-)
    - Carica completamente la batteria del cellulare
    - A cellulare spento tieni premuti questi tasti : Volume su + Volume giù + tasto di accensione
    - Dopo qualche istante, il cellulare dovrebbe emettere una breve vibrazione e cambiare schermata, schiaccia anche il tasto Home (la casetta)

    Buona fortuna :)

onesimo:
10-02-2012 13.45

io ho qsto cellulare, è non ho nessun problema ( almeno al momento ) purtroppo , perdonate la mia deficenza, NON RIESCO A CAMBIARE L’IMMAGINE ALL’AVVIO E ALLO SPEGNIMENTO…. possibile che tutta sta modernità, e nn permetto qsta semplice opzione?? se sapete come fare, ditemelo, xkè mettendo opzioni dall’immagine, mi da solo, imposta cme sfondo desktop, o del contatto…

    Alessandro Lacroce:
    11-02-2012 12.00

    Non è possibile, quell’immagine fa parte della brandizzazione di TIM… L’unico modo per cambiarla è quello di sbloccare lo smartphone e inserire una ROM modificata (trovi maggiori info sul sito: http://forum.xda-developers.com )

stefano:
02-07-2012 21.09

da dove si capisce quando sono conneso a internet dal mio sansung I5500 corby perche voglio essere sicuro di non consumare soldi in piu

roberto:
02-09-2012 21.10

Ciao Alesandro ho un problema con il mio Corby i 500 funziona tutto tranne il compositore vocale non la ricerca vocale quella funziona bene il compositore vocale al mio comando es. “chiama Mario” sul monitor esce tutto tranne quello che voglio io.E molto utile come app. riesci a darmi una dritta per farla funzionare? Grazie cioa Roberto

    Alessandro Lacroce:
    03-09-2012 11.42

    Ciao Roberto,

    Potrebbe essere un problema di compatibilità tra le api di Google Search e quelle utilizzate dal Corby. Prova a controllare che il problema avviene anche con altre applicazioni che offrono le stesse funzioni.

    Ti consigliamo “VIlingo” e “Speak to it Assistant” entrambe gratuite sul Google Play Store.

    Se il problema persiste potrebbe essere necessario portare lo smartphone in assistenza, altrimenti è possibile che sia una incompatibilità tra i due sistemi (quello di Samsung e quello di Google).

roberto:
04-09-2012 20.28

grazie Alessandro scaricherò subito le app. e poi ti sapro dire ciao

roberto:
12-09-2012 17.02

Ciao Alessandro ho scaricato come mi hai consigliato tu l’app.Vilingo sul mio Corby e funziona benissimo e devo dire che è molto utile quando guido non stacco mai le mani dal volante ciao e grazie ancora Roberto…..

Lascia un commento:

*

Facebook YouTube Twitter RSS